"Gallipoli-Vacanze.com" Ŕ un portale di pubblicitÓ e promozione turistica in internet utile a tutti coloro che intendono trascorrere le proprie vacanze a Gallipoli: Informazioni turistiche su Gallipoli e sulle localitÓ vicine, rubriche su tradizioni, cultura, feste ed usanze. Annunci di Itinerari turistici a Gallipoli e proposte di appartamenti in affitto, locazione di case vacanza, affitti ville e villette, soggiorni in residence, dimore charme, trulli e pajare, hotel, resort, bed and breakfast, agriturismo e masserie.

Home page Chi siamo Informazioni Legali Privacy Mappa del sito Contatti

"Gallipoli-Vacanze.com" Ŕ un portale di promozione turistica utile a tutti coloro che intendono trascorrere le proprie vacanze a Gallipoli e nel Salento.
Informazioni turistiche su Gallipoli e sulle altre localitÓ del Salento. "Gallipoli-Vacanze.com" vi fa conoscere le tradizioni, la cultura, le feste, le usanze, vi guida in interessati itinerari turistici. La nostra agenzia seleziona per Voi le proposte pi¨ interessati a Gallipoli e nel Salento in merito ad appartamenti in affitto, locazione di case vacanza, affitti ville e villette, soggiorni in residence, dimore storiche, trulli e pajare, prenotazioni presso villaggi turistici, hotel, resort, bed and breakfast, agriturismo e masserie.
Le soluzioni proposte riguardano soggiorni di vacanza sia a Gallipoli, affitti in: Corso Roma, Lido San Giovanni, Baia Verde, Punta della Suina, Lido Pizzo, Rivabella, Padula Bianca e Lido Conchiglie che nelle localitÓ limitrofe, soggiorni di vacanza a Santa Maria al Bagno, Marina di Mancaversa, Torre Suda e Marina di Alliste.

HOME PAGE

e-mail 

Tel. +39 0836/571704 - 338/3285423

Cerca hotel

Data check-in
 
Data check-out
 

 
Ricerca per tipologia

Appartamenti

Case Vacanza

Bed & Breakfast

Masserie

Ville e Villette

Residence & Villaggi

Hotel & Resort

Dimore Charme

Camping e soste camper

 
Vacanze a Gallipoli
 
Ricerca per Area Turistica

Corso Roma

Lido San Giovanni

Baia Verde

Torre Pizzo

Rivabella

Padula Bianca

Lido Conchiglie

Marina di Mancaversa

Torre Suda

Marina di Alliste

Santa Maria al Bagno

Santa Caterina

 
GALLIPOLI: CHIESA DELLA PURITA'

Prospetto della Chiesa della PuritÓLa Chiesa della PuritÓ costruita nella seconda metÓ del '600 con il consenso di Monsignor Montoja de Cardona, per ospitare la ricca Confraternita degli scaricatori di porto fu dedicata a Santa Cristina, compatrona di Gallipoli, che viene festeggiata dal 24 al 26 luglio. E' questa la festa padronale pi¨ sentita dai gallipolini, che per l'occasione organizzano una fiera, una gara di barche a remi tipo "gozzo" intorno all'isola del centro storico, innalzano l'albero della cuccagna nel porto vecchio, e organizzano tanti divertimenti tra cui anche lo spettacolo pirotecnico.Preziosi interni della Chiesa della PuritÓ La chiesa della PuritÓ possiede un prospetto molto semplice, costituito dai pilastri d'angolo e da due ingressi e due finestre simmetriche. Si adorna di tre maioliche raffiguranti, al centro la Vergine col Bambino e, ai lati, San Giuseppe e San Francesco D'Assisi. L'interno, ad unica navata, sbalordisce per la ricchezza delle opere sacre e delle decorazioni, per i fregi e per gli intagli lignei che offrono, veramente, un autentico trionfo del barocco. Notevole il pavimento maiolicato e decorato da arabeschi e motivi floreali, l'ambiente Ŕ tutto illustrato da pitture che rappresentano, prevalentemente, scene tratte dal Vecchio Testamento e dai Vangeli. Sulla volta e sulle pareti, grandi tele del tardo settecento realizzate da Liborio Riccio e, ancora, personaggi biblici negli archivolti: Caino, Abele, Abramo si susseguono sugli archivolti delle finestre e sulla volta le scene sono dell'Apocalisse. E un tripudio di arte sacra per i pezzi di ottima fattura realizzati dal Catalano, dal Coppola, dal Lenti e dai napoletani Nicol˛ e Carlo Chiesa della PuritÓ e la spiaggia della PuritÓMalinconico. Il presbiterio Ŕ inquadrato da un arco a tutto sesto, interamente decorato fin sui pilastri anche da numerosi quadri, ovviamente di tema sacro. L'altare in marmo policromo, si dota di una pregevole tela della Vergine col Bambino tra San Giuseppe e San Francesco, che si attribuisce a Luca Giordano. Anche nel presbiterio, a sinistra, l'artistico organo a canne, gi¨ gli stalli lignei del coro, al centro della sala il seicentesco lampadario in cristallo, e poi tante altre opere ancora, tra le quali le statue di San Biagio, della Madonna della PuritÓ o Desolata, il martirio di Santa Cristina, quest'ultima una cartapesta del leccese A. De Lucrezis. Nella sacrestia la settecentesca statua della Madonna della Croce, di manifattura veneziana. Non basterebbe lo spazio di cento pagine per illustrare nel dettaglio questa chiesa, vera pinacoteca sacra di Gallipoli e dei suoi tanti artisti.

 

ę 2009-2017 Copyright Kal˛s ýrtate - E' vietata la riproduzione
Kal˛s ýrtate Agenzia di promozione turistica e di pubblicitÓ in internet – Via Mazzini, 88/A – 73025 Martano (Lecce)
P.I.: 03401370758
www.gallipoli-vacanze.com - Tel. 0836/571704 - Cell. 338/3285423 - info@invacanzanelsalento.com